Spese di vita da studente in Giappone: quanto costa vivere a Tokyo?

Tempo di lettura: 4 minuti

Tokyo è conosciuta come una delle città con i costi di vita più alti al mondo. Ma quanto costa vivere a Tokyo da studente di una scuola di lingua? Per darti un’idea, abbiamo chiesto a un membro del nostro staff part-time, Elin, di condividere con noi le sue spese mensili, dividendole in categorie comuni anche ad altri studenti.

Nota che tutti i costi elencati in questo articolo sono basati sull’esperienza di una singola studentessa. Ovviamente le spese variano da persona a persona e dipendono dal proprio stile di vita e da dove si vive a Tokyo. Per avere un quadro più generale di quanto costa vivere a Tokyo, fai riferimento a quest’altro articolo del nostro blog.

Costo della vita in Giappone - Infografica in lingua italiana

Costo della retta scolastica

Elin è svedese e sta studiando a Tokyo da quasi due anni. La retta della sua scuola ammonta a 460,000 yen, da pagare ogni sei mesi (è la scuola con cui collaboriamo a Tokyo con la retta più alta). Il materiale scolastico è incluso, quindi le spese extra per la scuola sono minime e consistono in penne o quaderni, che le costano circa 200 yen ogni volta. 

Alloggio a Tokyo

La nostra Elin vive in un appartamento a 10 minuti a piedi dalla stazione più vicina e a due minuti da un supermercato. L’area di Tokyo in cui vive è una zona residenziale in periferia, ma è collegata molto bene ad aree molto popolari come Ikebukuro, Shinjuku e Shibuya. 

In media, le sue spese mensili per l’alloggio sono: 

Affitto – 56,000 yen

Bolletta acqua – 2500 yen

Bolletta elettricità – 2000 yen

Bolletta gas – 1500 yen 

Internet – 3500 yen 

In totale, spende sui 65,500 yen al mese di affitto e bollette. 

Come accennavamo, Elin vive in una zona periferica, a 10 minuti a piedi dalla stazione: nel centro di Tokyo potrebbe spendere ogni mese per l’alloggio  anche 80/100,000 yen. Infatti l’affitto diminuisce man mano che ci si allontana dai quartieri più centrali e dalle stazioni. 

Le share house sono una buona opzione per gli studenti che vogliono risparmiare un po’ di soldi (e praticare giapponese con coinquilini nativi). I prezzi e la qualità delle stanze possono variare, ma di solito si va dai 40,000 yen ai 90,000 yen al mese per una stanza singola in una share house di Tokyo. 

Per maggiori informazioni riguardo i tipi di alloggio, puoi leggere questo articolo sulle opzioni più economiche per alloggiare in Giappone.

costo trasporti a Tokyo

Costo per i trasporti

Le spese di Elin per i trasporti si aggirano intorno ai 12,000 yen al mese. In questo prezzo è incluso l’abbonamento per il tragitto tra casa, scuola e ufficio, oltre ai treni che prende durante il weekend per uscire. Parte delle spese di trasporto sono però coperte (in aggiunta allo stipendio) dal suo impiego part time: è infatti molto comune in Giappone che si riceva, sia per gli impieghi part time che full time, un rimborso per il tragitto tra il proprio alloggio e l’azienda. 

Un consiglio per gli studenti per risparmiare sugli spostamenti è di acquistare l’abbonamento dei mezzi – clicca qui per saperne di più.

Spesa settimanale a Tokyo 

Più o meno, Elin spende circa 10000 yen a settimana per fare la spesa. Ecco alcuni dei prodotti che compra regolarmente: 

Latte di soia – 160 yen

Uova (pacco da 10) – 250 yen 

Lattuga – 100 yen 

Avocado – 100 – 200 yen 

Riso (pacco da 2kg) – 1000 yen 

Caffè (filtro, pacco da 10) – 300 yen

Pomodori – 250 yen per due pomodori grandi

Banane (casco da 4) – 100 yen 

Cereali (700 grammi) – 550 yen

Se ti interessa l’argomento, leggi il nostro approfondimento sui supermercati in Giappone e alcuni consigli per risparmiare mentre si fa la spesa. 

costo spesa a Tokyo

Mangiare fuori casa & vita sociale

Come la maggior parte delle persone che vivono a Tokyo, oltre a cucinare a casa Elin mangia spesso fuori o acquista qualcosa di già pronto al supermercato o in un conbini. Alcune delle opzioni che sceglie più spesso:

Per colazione – mega caffè e un onigiri da Lawson, 450 yen 7

Per pranzo – insalata al convenience store e un tè, 500 yen 

Inoltre, spende circa 300 yen al giorno per snack come cioccolata, barrette energetiche o frutta. 

In condizioni normali, Elin va almeno due o tre sere a settimana in una izakaya o al ristorante, spendendo intorno ai 6000 yen a settimana.

Alcune delle sue spese al ristorante possono includere una ciotola di ramen per 800 yen e una bibita alcolica per 500 yen. Se esce per il brunch, spende sui 2000 yen; un pranzo a base di sushi le costa invece tra i 900 e i 2000 yen, mentre un caffè (non espresso!) sui 500 yen.

Altre spese mensili per vivere a Tokyo

Le altre spese mensili di Elin di solito includono: 

Assicurazione medica nazionale (obbligatoria per tutti i residenti a lungo termine in Giappone): 1600 yen. Nota che l’assicurazione nazionale varia in base alla zona di residenza.

Piano tariffario telefonico: 4500 yen 

Shopping vario: 25,000 yen 

Le entrate mensili di Elin 

In totale, le entrate di Elin per mese variano intorno ai 240,000 yen: oltre ai proventi del suo impiego part time, Elin riceve un supporto finanziario dal governo svedese per studenti che vivono all’estero. Prima di arrivare in Giappone, ha inoltre lavorato e risparmiato in modo da avere dei soldi da parte in caso di necessità. 

In questo articolo abbiamo esaminato quanto costa per Elin vivere a Tokyo. Se sei uno studente in Giappone e hai costi diversi, lascia un commento sotto all’articolo con la tua esperienza. Contattaci inoltre per maggiori informazioni e se vuoi vivere e studiare in Giappone!

Per altre curiosità e approfondimenti sulla vita in Giappone, continua a leggere il nostro blog e seguici su Instagram e Facebook.

Condividi questo articolo

Go! Go! Nihon

Articoli Correlati