Sei studente di una scuola di lingua in Giappone e non sai come funziona il pagamento della pensione in Giappone?

Ad oggi, agosto 2019, chiunque viva in Giappone con un una carta di residenza Zairyu card deve iscriversi al sistema pensionistico giapponese. Si tratta della pensione nazionale (国民年金 Kokumin nenkin) che tutti i residenti in Giappone devono pagare, anche gli studenti dei corsi di lingua.

In questo articolo ti spieghiamo come fare per iscriverti al sistemo pensionistico in Giappone, e soprattutto come fare a chiedere un’esenzione dal pagamento. Per qualsiasi domanda specifica riguardo alla pensione in Giappone ti consigliamo di chiedere direttamente alla tua scuola di lingua, o al municipio di residenza.

Quanto costa la pensione nazionale giapponese?

Il premio assicurativo dipende da quanto guadagni in Giappone. La pensione nazionale si calcola in base al reddito dell’anno precedente, quindi generalmente per il primo anno in Giappone non si deve pagare nulla, mentre per il secondo anno dipende se lavori part time e hai un’entrata mensile. Se sei studente e il tuo guadagno è nullo o basso, puoi fare richiesta di esenzione (支払い免除 shiharai menjo). Trovi maggiori dettagli sul sito dell’istituto pensionistico giapponese.

Sono appena arrivato in Giappone, come faccio ad iscrivermi?

Quando ti rechi al municipio per registrare la tua carta di residenza e iscriverti al sistema sanitario giapponese dovrai anche fare domanda d’iscrizione alla pensione nazionale. A volte l’ufficio pensionistico è dislocato rispetto al municipio; in quel caso chiedi allo staff di indicarti dove si trova.

Per iscriverti al sistema di Kokumin nenkin dovrai portare con te:

  • My Number card
  • Carta di residenza (在留カード) (portale tutte se ne hai più di una)
  • Passaporto (パスポート)
  • Tessera ID della scuola (学生証 gakuseisho), se già ricevuta

Puoi fare richiesta di esenzione dal pagamento già nel momento in cui ti iscrivi allo schema pensionistico in Giappone. Lo staff del municipio ti spiegherà la procedura.

Per quanto tempo posso evitare di pagare finché sono studente?

Puoi richiedere l’esenzione di pagamento per ogni anno in cui sei studente, sempre in base al tuo reddito. La maggior parte degli studenti delle scuole di lingua lo fanno fino a due anni. È fondamentale richiedere l’esenzione sin dai primi giorni in cui arrivi in Giappone fino al termine dell’anno fiscale giapponese. Dovrai poi rinnovarla ogni anno.

Il calendario della pensione per gli studenti universitari va da aprile a marzo. Per tutti gli altri, inclusi gli studenti delle scuole di lingua, il calendario della pensione va da luglio a giugno dell’anno successivo.

Ad esempio, sono uno studente di lingua che arriva a gennaio 2020. Dovrò iscriversi al sistema pensionistico fino alla fine dell’anno del relativo calendario, ovvero fino a giugno. Dovrò poi rinnovare da luglio 2020 fino al giugno 2021 (o fino a quando rimarrò in Giappone per terminare il corso).

Vivo già in Giappone e non sono iscritto al sistema pensionistico giapponese, cosa devo fare?

Come dicevamo all’inizio di questo articolo, chiunque sia in possesso di una Zairyu card deve iscriversi allo schema della pensione nazionale giapponese. Sei ancora in tempo per iscriverti, ed è ancora più importante per chi intende rimanere in Giappone a lungo termine.

Ti consigliamo di recarti il prima possibile al municipio di residenza e portare con te i documenti elencati all’inizio.

Per ulteriori informazioni su come iscriverti alla pensione nazionale giapponese Kokumin nenkin, e quali sono i requisiti puoi chiedere allo staff della tua scuola di lingua o di andare direttamente al municipio di residenza.

Trovi numerosi articoli sulla vita e la cultura in Giappone sul nostro blog.