Se stai vivendo e studiando in Giappone, ti potrà capitare di dover effettuare un pagamento tramite bonifico bancario, come per esempio per pagare l’affitto o la rata della scuola. Fare un bonifico in Giappone può sembrare complicato, ma seguendo le istruzioni riportate in questo articolo te la caverai senza problemi.

Online banking in Giappone

Innanzitutto partiamo con lo sfatare un mito: puoi fare un bonifico in Giappone anche senza avere un conto corrente giapponese. Ovviamente se hai intenzione di vivere in Giappone per un certo periodo di tempo, avere un conto corrente presso una banca giapponese è abbastanza fondamentale per diversi motivi (acquistare un cellulare con piano telefonico, fare contratti di affitto, membership in palestra ecc., e ovviamente per poter prelevare soldi).

Nel caso tu possegga un conto corrente giapponese, l’opzione più comoda per effettuare il bonifico è quella dell’online banking. Con l’online banking ti basterà accedere al tuo account, selezionare 振込 (furikomi, bonifico bancario) e selezionare i dati del destinatario:

  • Banca del destinatario
  • Filiale (è possibile inserire il numero o il nome della filiale)
  • Numero di conto del destinatario
  • Ammontare desiderato

Sfortunatamente, non tutte le banche offrono un servizio di online banking. In questo caso, l’alternativa che hai è andare in banca o ad una delle numerosissime ATM diffuse in tutte le città. Vediamo insieme punto per punto come fare ad effettuare un bonifico in Giappone.

Schermata banca giapponese online

Fare un bonifico allo sportello ATM

Innanzitutto, come per l’online banking, per poter effettuare un bonifico presso un ATM avrai bisogno delle seguenti informazioni:

  • Nome della banca (銀行名 ginkō mei) o dell’istituzione finanziaria (金融機関名 kinyūkikan mei)  a cui si intendono inviare i soldi
  • Nome della filiale (支店名, shitenmei)
  • Tipologia di conto corrente del destinatario (講座科目 kōza kamoku)
  • Conto corrente normale (普通 futsū)
  • Conto corrente “checking” (当座 tōza)
  • Numero di conto corrente del destinatario di 7 cifre (講座番号 kōza bangō)
  • Nome del conto/destinatario (講座名義 kōza meigi)

Armati di queste informazioni, e della cash card (キャッシュカード, una card che ti verrà consegnata al momento di aprire un conto in banca, e che serve esclusivamente per prelevare/effettuare operazioni agli ATM), dirigiti presso lo sportello ATM che preferisci.

Come fare il bonifico all’ATM

Alcuni ATM hanno anche il menù in inglese, ma se così non fosse, segui queste istruzioni:

  • Nella schermata iniziale, seleziona お振込 (o furikomi, bonifico bancario)
  • Generalmente la seconda schermata riporta un testo che ti notifica che potresti incorrere in commissioni (nota bene, le commissioni potrebbero essere più alte se l’ATM che stai usando non è gestito dalla tua banca)
  • A questo punto dovrai inserire la tua cash card, e il tuo codice pin
  • Nella schermata successiva seleziona la banca del destinatario
  • Seleziona la filiale
  • Seleziona il tipo di conto corrente (normale o “checking”)
  • Inserisci il numero di conto corrente
  • Seleziona l’ammontare che vuoi trasferire tramite bonifico
  • L’ultima schermata è di conferma (確認 kakunin) delle informazioni inserite
  • Una volta premuto su “conferma” l’operazione sarà completata (non dimenticare di ritirare la cash card)

Se commetti qualche errore nell’inserimento dei dati, non temere: puoi sempre correggere (con il pulsante 訂正 teisei), ritornare alla schermata iniziale (前に戻る mae ni modoru) o cancellare l’operazione ripartendo da capo (con il pulsante 取り消し torikeshi).

Nel caso tu non abbia un conto corrente giapponese, e quindi una cash card, puoi effettuare il bonifico in Giappone inserendo i contanti (assicurati di selezionare l’opzione 現金 genkin in una delle prime schermate).

Rispetto alla procedura con cash card, se effettui un bonifico senza avere un conto corrente giapponese, per poter inviare i soldi dovrai inserire anche i tuoi dati personali (nome, cognome e numero di telefono giapponese). Nel caso di invio tramite cash card, i tuoi dati personali vengono automaticamente inseriti/registrati quando inserisci la card.

Tieni in considerazione che la maggior parte delle banche giapponesi cessano le operazioni alle 15:00. Se effettui un bonifico in Giappone dopo quell’ora, la tua operazione verrà processata il giorno seguente.

Per altre informazioni e curiosità sulla cultura giapponese e la vita in Giappone, continua a leggere il nostro blog e seguici su Instagram e Facebook.