Il corsoOtaku Japandi Go! Go! Nihonè stata un’esperienza incredibile e ricca di sorprese per i nostri studenti. Uno di loro, Robert, ha deciso di condividere la sua personale esperienza riguardo al suo viaggio in Giappone, rispondendo alle nostre domande.

(Go! Go! Nihon StaffPerché hai deciso di partecipare a questo corso?
(Robert) Ho sentito parlare delle vacanze studio di Go! Go! Nihon per la prima volta ad una fiera a Londra. Go! Go! Nihon aveva uno stand alla fiera, dove distribuivano materiale informativo riguardo ai vari servizi offerti. Il corso Otaku Japan mi ha incuriosito e, dopo una breve ricerca, ho deciso di iscrivermi.

Che cosa ti ha attratto del corso Otaku Japan?
Sono sempre stato affascinato dalla cultura otaku, quindi il corso mi è sembrato perfetto per le mie esigenze. Le attività incluse mi sembravano molto interessanti, ed il fatto che il programma prevedesse anche lezioni di lingua mi ha attirato molto.

Che cosa vuol dire Otaku, per te?
Hmm, per gli inglesi il termine Otaku rappresenta anime, manga e la cultura pop giapponese moderna. Quindi per me un Otaku è qualcuno a cui piacciono molto anime, manga, videogiochi ecc., ed è allo stesso tempo appassionato di Giappone.

Ti definiresti un Otaku?
Sono sempre stato appassionato a questo tipo di cultura. Molto spesso i miei amici mi chiedono, “oh, hai provato questo gioco?” oppure “hai visto questa serie TV?” e io gli rispondo “Ma certo!”. Credo di dedicare più tempo a questo tipo di attività rispetto a quelle più legate alla cultura occidentale (ride).

Il corso Otaku Japan sembra proprio il corso per te! Questa è la tua prima volta in Giappone?
Sì, ed è anche la prima volta che viaggio da solo!

Che cosa ha fatto Go! Go! Nihon per te?
Tutto. Dal rispondere alle mie email il più velocemente possibile, a supportarmi durante il processo di iscrizione, fino a venirmi a prendere in aeroporto. Lo staff mi è sembrato molto disponibile e desideroso di aiutarmi, spiegandomi un sacco di cose. Ero un po’ spaventato prima di partire per il Giappone, ma il loro aiuto mi ha tranquillizzato molto.

Pokemon center entrance

Prima di venire in Giappone per il corso, quali attività in particolare non vedevi l’ora di fare?
Nella lista delle attività incluse nel corso sicuramente la visita al Pokémon Center ha attirato subito la mia attenzione: il brand Pokémon è stato un fenomeno importante per la mia generazione. Anche la crociera fino ad Odaiba, l’isola artificiale nella baia di Tokyo, con la visita alla statua gigante di Gundam, mi è sembrata molto interessante. Sono anche un fan di One Piece, e il fatto che nelle attività fosse inclusa la visita al museo/parco a tema dedicato proprio a One Piece è stato entusiasmante.

E per quanto riguarda l’alloggio?
Il corso ti permette di scegliere diverse opzioni di alloggio: io ho scelto la stanza privata. Era la soluzione più adatta per me, perché mi permetteva di essere parte di un gruppo a scuola e durante le attività culturali, ma anche di avere i miei spazi.

Otaku Japan group

Come ti sei trovato a scuola ?
Akamonkai è un’ottima scuola. Gli insegnanti sono gentili e preparati. In classe ti diverti un sacco, la scuola è facile da raggiungere, e mi sono trovato bene con i compagni di classe. Anche il mio livello di giapponese è migliorato: prima di venire conoscevo solo qualche parole di quelle che vengono dette frequentemente negli anime, ma ora sono in grado di ordinare al ristorante, e dire frasi che, seppur semplici, non avrei mai saputo pronunciare in precedenza

Siamo felice di essere riusciti ad aiutarti in tutto questo. A proposito, qual è la tua parola giapponese preferita?
Ikou! (行こう!), che significa “andiamo”, detta con entusiasmo. Penso che questa rappresenti bene l’anima di questo corso.

La tua prima esperienza in Giappone è stata come te l’aspettavi?
Indubbiamente. Ha superato tutte le mie aspettative!

Ottimo! Un’ultima cosa, consiglieresti le nostre Vacanze Studio ad altre persone?
Sicuramente! Il Giappone può incutere timore e sembrare lontanissimo, trattandosi di un paese con una lingua e una cultura molto diversa. Ho avuto un sacco di shock culturali nel senso positivo del termine: tutti sono gentilissimi! Consiglio sicuramente di fare questa esperienza con Go! Go! Nihon.

Vuoi aggiungere qualcosa?
Se viaggiare fino all’altra parte del mondo vi spaventa un po’, è comprensibile; ma una volta qui scoprirete un paese fantastico, con persone gentili e disponibili, e vi ritroverete a gridare Ikou! (行こう!) insieme a me.

E il cibo è buonissimo vero?
Il cibo è INCREDIBILE. Ramen come se piovesse. Buonissimo!

Grazie mille Robert, noi di Go! Go! Nihon siamo felicissimi che tu abbia avuto una fantastica esperienza durante il nostro corso Otaku Japan.