Con la primavera nell’aria e il sole che splende molte persone a Tokyo pensano all’hanami (lett. “vedere i fiori”) e a come godersi i sakura, o fiori di ciliegio. Ma lo sapevate che ci sono tantissimi altri festival dedicati ai fiori? Che siano i glicini ad Ashikaga o i Nemophilia a Hitachi, ci sono tantissime opportunità per vedere dei coloratissimi festival primaverili. Ecco alcuni dei nostri preferiti!

Glicini a Ashikaga

Glicini al Flower Park di Ashikaga (あしかがフラワーパーク)

Vagare per le gallerie dei glicini è un’esperienza davvero rilassante e il festival dei glicini ad Ashikaga è uno dei nostri preferiti tra quelli dedicati ai fiori, che si possono raggiungere comodamente da Tokyo. Con dei glicini di 150 anni e con così tante combinazioni, è davvero uno spettacolo da non perdere. Aperto da aprile a maggio, è possibile osservare una gamma di colori straordinari, dal più noto viola, al rosso pallido fino al giallo.

Ingresso: Dai 300 ai 1800 yen in base al periodo. (controlla il sito per le tariffe giornaliere)
*Attenzione perché gli orari di apertura sono stati ridotti a causa del COVID-19

Kurihama Flower Park (くりはま花の国)

Questo parco a Yokosuka è aperto tutto l’anno ed ha una serie di spettacolari combinazioni stagionali. La stagione del nanohana 菜の花, o del fiore di colza, inizia alla fine di aprile. Troverai anche dei “tulipani gelato” (un tipo di tulipano, non dei tulipani fatti di gelato!), dalie imperiali e camelie. Si trova a sud di Tokyo e per questo è l’ideale per una piacevole gita in giornata lontani dalla città.

Ingresso: Gratuito

Fuji Shibazakura

Shibazakura (芝桜) 

Il festival dello Shibazakura si tiene nelle vicinanze del Monte Fuji, quindi se si è fortunati e si va durante una bella giornata, potrete scattare delle fantastiche fotografie dei fiori con il monte in background. Lo Shibazakura è anche conosciuto come Phlox Subulata e cresce sul suolo, creando una distesa rosa nel momento della fioritura. Il festival si tiene da circa metà aprile fino alla fine di maggio, anche se raccomandiamo di controllare il sito ufficiale per le date aggiornate.

Ingresso: 600 yen
*Il festival è stato cancellato per il 2021

Nemophila Hitachi Seaside Park

Nemophila a Hitachi (ひたち海浜公園)

Goditi un mare blu infinito all’Hitachi Seaside Park da metà aprile agli inizi di maggio. La Nemophila, chiamata anche Baby Blue Eyes, è una pianta comune da giardino e quando è in piena fioritura in questo parco, crea un’enorme distesa blu. È un po’ più distante da Tokyo, con un viaggio di circa due ore fino alla prefettura di Ibaraki, ma ne vale certamente la pena per uscire dalla città e per vedere questi fiori.

Ingresso: 450 yen

Bunkyo Azalea festival (つつじ祭り)

Lo Tsutsuji Matsuri つつじ祭り o Festival dell’Azalea, include centinaia di coloratissimi fiori d’azalea dall’inizio di Aprile all’inizio di Maggio. Cammina nei giardini, goditi gli spettacoli e fermati al piccolo bar vicino al laghetto.

Ingresso: 200 yen

Sakura Tulip Festa

Il Sakura Tulip Festa è il più grande festival dedicato ai tulipani vicino Tokyo ed offre più di 600,000 tulipani di ogni colore durante tutto il mese di aprile. In tema olandese, è possibile raccogliere tulipani, ascoltare esibizioni d’organo e persino noleggiare abiti tradizionali olandesi. Ci si impiega circa un’ora da Nippori.

Ingresso: gratuito
*Il festival è stato cancellato per il 2021

Showa Kinen Park (昭和記念公園)

Questo ampio parco nella parte occidentale di Tokyo è famoso per la varietà di festival floreali primaverili, così come per le sue strutture sportive e ricreative. Potrete ammirare fiori di colza, tulipani e azalee in momenti diversi della stagione. C’è una piccola quota d’ingresso, ma organizzano delle giornate in cui l’ingresso è gratuito. Controlla il loro sito per conoscere date, orari e ulteriori informazioni sul parco.

Ingresso: 450 yen

Questi festival nei pressi di Tokyo daranno sicuramente una dose floreale agli amanti dei fiori. Non dimenticare di seguire il nostro blog per scoprire i luoghi da vedere in Giappone!