Come usare la ricevuta di riconsegna in Giappone

Tempo di lettura: 3 minuti

Come probabilmente saprai, i servizi in Giappone sono generalmente di alto livello, veloci ed efficienti. La posta non è da meno, e un servizio particolarmente apprezzato dalla clientela è quello della riconsegna saihaitatsu (再配達), in seguito ad una mancata consegna dovuta all’assenza del destinatario. La ricevuta di riconsegna in Giappone può sembrare complicata, ma non lo è.

Convenienza ed efficienza

L’Italia, saldamente nelle prime posizioni nella classifica dei paesi con il servizio postale più scadente e inaffidabile tra i paesi dell’OCSE, ci ha abituato a brutte e frustranti esperienze: pacchi consegnati con ritardo siderale, o ancora peggio persi o consegnati al destinatario sbagliato. Molto frequente è anche il corriere/postino che, per pigrizia, ci lascia l’avviso di consegna non effettuata per assenza destinatario nonostante fossimo in casa, costringendoci ad andare all’ufficio postale a ritirarlo, o a imbarcarci nella titanica impresa di farcelo riconsegnare in un orario consono.

In Giappone questo non accade, e il servizio di riconsegna è facile da usare e molto efficiente.
Potrà capitarti che ti venga recapitato un pacco quando sei al lavoro o a scuola; in questo caso il postino ti lascerà un avviso nella cassetta della posta. A seconda del fornitore di questo servizio (la posta nazionale Japan Post, o corriere privati come Sagawa e Kuroneko) il formato dell’avviso cambia, ma il contenuto (e le modalità per la riconsegna) sono molto simili.

Vediamo insieme com’è la ricevuta di riconsegna in Giappone.

Delivery notice in Japan

Opzioni per la riconsegna

L’avviso di mancata consegna per assenza destinatario (che fornisce anche le istruzioni per la riconsegna) si chiama fuzai renraku hyō (不在連絡票) . L’avviso riporta:

  • il nome del mittente
  • il nome del destinatario
  • l’orario di tentata consegna
  • il tipo di pacco
  • il numero di spedizione
  • il nome del postino in carica del tuo pacco.

Sotto queste informazioni, troverai una serie di opzioni per richiedere il servizio di riconsegna. Come detto, a seconda della compagnia che ha effettuato il tentativo di consegna, le opzioni cambiano leggermente, ma quelle principali sono generalmente le seguenti.

Chiamare direttamente il postino in carica del tuo pacco

Sull’avviso troverai il nome e il numero di telefono cellulare del postino che ti ha recapitato il pacco. Per un servizio tempestivo di riconsegna, se te la senti di lanciarti con il giapponese, questo è il modo più veloce. Il postino potrebbe essere ancora nelle vicinanze, e magari può riconsegnarti il pacco in pochi minuti. N.B. il postino non risponderà se sta guidando, o se è impegnato a parlare con un altro cliente al momento della consegna di un pacco.

Prenotazione via telefono

Questo è un servizio attivo 24 ore su 24, e consiste generalmente in una voce registrata che ti guiderà passo passo nella prenotazione della riconsegna. Seguendo le istruzioni della voce registrata, dovrai digitare:

  • Numero di spedizione (追跡番号 tsuiseki bangō)
  • Giorno desiderato per la riconsegna
  • Fascia oraria desiderata per la riconsegna

Per indicare il giorno e la fascia oraria, è di solito presente un codice numerico sull’avviso: ti basterà controllare il codice numerico corrispondente al giorno/orario desiderato, e digitarlo sul tuo telefono durante la chiamata. Generalmente, se la chiamata per richiedere la nuova consegna verrà effettuata prima delle 17:00, potrai farti consegnare il pacco il giorno stesso (arriverà intorno alle 19:00-20:00). Questo servizio è in giapponese ma, per un costo extra, è di solito possibile avere un supporto in inglese.

Prenotazione via sito web servizio postale

Sia Japan Post che corrieri espressi hanno sul proprio sito una sezione dedicata ai servizi di riconsegna. In questo caso ti basterà inserire il numero di spedizione corrispondente  e, seguendo i vari passaggi, selezionare la data e l’orario desiderati.

Potrai anche anche selezionare il luogo di riconsegna.

  • ご自宅等 – Riconsegna a a casa tua
  • ご近所様に配達 – Consegna a casa di un tuo vicino (con il quale dovrai preventivamente accordarti, ovviamente)
  • 勤務先に配達 – Consegna al tuo ufficio
  • 配達を担当している郵便局の窓口でお受け取り— Ritiro presso l’ufficio postale più vicino a te
  • 他の郵便局の窓口でお受け取り— Ritiro presso un altro ufficio postale

Prenotazione via fax

I fax, in paese avanzato come quello nipponico, sono paradossalmente ancora molto usati: prova ne è che sulla ricevuta di riconsegna in Giappone troverai anche questa opzione. Nel caso tu volessi usarlo, i corrieri permettono l’utilizzo anche di questo canale.

Ritirare il pacco all’ufficio postale più vicino

La diffusione capillare degli uffici postali ti permetterà, se vorrai, di andare a ritirare il pacco di persona, senza aspettare che ti venga riconsegnato (nel caso il provider della consegna sia la Japan Post, il servizio postale nazionale). Ti basterà controllare sul sito il deposito di giacenza del tuo pacco, e selezionare che andrai a ritirarlo. Non dimenticare di portare con te l’avviso di consegna e un documento di identità.

Note finali sulla ricevuta di riconsegna in Giappone

Nel caso il tuo alloggio/condominio sia dotato di box/scompartimenti dedicati alla consegna/ritiro dei pacchi, chiamati takuhai box (宅配ボックス), quando ti verrà recapitato un pacco in tua assenza, ti verrò  lasciato un avviso di mancata consegna per assenza destinatario, ma con l’opzione 宅配ボックス spuntata dal postino. Quando rincaserai, ti basterà controllare il numero di box corrispondente, e troverai il tuo pacco (previo inserimento del tuo codice personale), nel relativo scompartimento.

Per altre informazioni sulla vita in Giappone leggi gli altri articoli del blog di Go! Go! Nihon, o contattaci per domande sul visto studentesco e l’iscrizione a una scuola di lingua in Giappone.

Condividi questo articolo

Go! Go! Nihon

Articoli Correlati

Vivere in Giappone
Consigli utili